PROGETTO PER IL COMPLESSO RESIDENZIALE “SANTA CHIARA”

tipologia di intervento Progetto per un complesso residenziale

luogo Porto Mantovano

committente Flores s.r.l.

dimensioni 4500 mq

periodo realizzazione 2005-2006

Il progetto propone la realizzazione di un complesso residenziale di 41 alloggi, organizzati in tre blocchi edilizi distinti, posto all’interno di un lotto inedificato in un’area del territorio comunale densamente costruito.

L’impianto generale dispone i tre volumi attorno ad uno spazio centrale comune sistemato a giardino attraversato da un percorso di collegamento e distribuzione carrabile, affiancato da un largo marciapiede alberato. Su questo spazio semi-pubblico affacciano anche i giardini privati, posti al piede degli edifici, di pertinenza degli appartamenti del piano terra.

Al complesso si accede tramite due ingressi carrabili dalla strada comunale. Il primo conduce direttamente al piano interrato delle autorimesse e delle cantine. Il secondo permette l’ingresso al comparto alla quota stradale e conduce fino al parcheggio per 13 posti auto in fregio alla ferrovia. Indi si collega con la seconda rampa di accesso al piano interrato.

 Tutto il sistema è servito da un piano comune di garages  posto alla quota unica di –2.55mt. I garages, sono organizzati in un piano interrato comune ai tre blocchi. L’interrato comprende inoltre 14 cantine e ripostigli. I tre edifici hanno altezze differenziate allo scopo di costruire tramite le relazioni tra i volumi uno spazio variegato. Sono disposti a est e a ovest i corpi di maggiore altezza aventi tre piani fuori terra, mentre a chiudere la corte, a sud e a nord, i corpi hanno Complesso s. chiara_A3 WPsolo due livelli fuori terra.